Il prototipo nel cortile della facoltà di Architettura di Napoli

Il prototipo nel cortile della facoltà di Architettura di Napoli

Nel cortile della facoltà di Architettura di Napoli, in via del forno vecchio n. 36, è in corso di ultimazione una Gridshell post-formata in legno.

Il prototipo nasce come sperimentazione finale della tesi di laurea dal titolo:

Digital Form-Finding di una Gridshell Post-formata in legno

Tesisti: Andrea Fiore, Daniele Lancia
Relatore: Sergio Pone
Correlatori: Sofia Colabella, Bianca Parenti, Francesco Portioli, Bernardino D’amico, Agostino Presutti

Il prototipo, e la tesi più in generale, si inseriscono nel percorso di ricerca sulle gridshell post-formate in legno che da più di sette anni viene portato avanti dal gruppo di ricerca che fa capo al prof. S. Pone.
La tesi si incentra sull’elaborazione di algoritmi che permettano la progettazione digitale della forma resistente di una gridshell in legno. La realizzazione del prototipo si pone come elemento chiave per validare l’efficacia del protocollo di progettazione digitale, oltre che come occasione per nuove sperimentazioni costruttive sul tema.
____________________________________________________________

PROTOTIPO
Progettazione: Andrea Fiore, Daniele Lancia, Sergio Pone, Sofia Colabella, Bianca Parenti

Consulenza alle strutture: Bernardino D’Amico, Francesco Portioli

Costruzione: Andrea Fiore, Daniele Lancia, Sergio Pone, Sofia Colabella, Bianca Parenti, Bernardino D’Amico, Davide Ercolano, Ileana Lupica, Lucia Del Giudice, Simona Forte, Ludovica La Rocca, Andrea Mazza, Gabriele Mirra, Eduardo Pignatelli, David Romano, Isabel Albertini, Mariano Cigliano

con l’aiuto di: Luisa Califano,  Arianna Restucci, Sergio Villari, Else Caggiano, Umberto Colabella, Gabriele Parenti, Giovanni Colabella, Vincenzo Angelino

 

Grazie a:

Il consiglio della facoltà di Architettura, Università degli studi di Napoli “Federico II”
Lo studio di architettura associato “cmmkm”

Gli studenti della facoltà per la collaborazione e l’interesse
Tutto il personale tecnico del complesso dello spirito santo – Facoltà di Architettura
Il collettivo BreakOut per il supporto
Giovanni Colabella per gli attrezzi e gli insegmaneti
David Romano per le “zeppole di S. Giuseppe”
Elena Giannotti per la parte del cammino che ha condiviso con noi
Tutti i fotografi che hanno documentato la costruzione con il loro “occhio” preferenziale
Le nostre famiglie per il sostegno, nella vita e nell’alimentazione: